• Italiano
  • Français

 

Detrazioni fiscali (Decreto Legge 4 giugno 2013 n. 63)

Gennaio 2014

Detrazioni fiscali (Decreto Legge 4 giugno 2013 n. 63)

La Legge di Stabilità 2014, approvata dal Consiglio dei Ministri il 15 ottobre 2013, ha prorogato l’agevolazione al 31 dicembre 2014 (30 giugno 2015 per i condomini). Nel 2015 la percentuale di detrazione scenderà al 50% (dal 1° luglio 2015 al 30 giugno 2016 per i condomini). Dal 2016 la percentuale scenderà al 36% (dal 1° luglio 2016 per i condomini). Per quanto riguarda gli specifici interventi agevolati, il decreto prevede in sintesi: proroga fino al 31 dicembre 2014 della detrazione del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica negli edifici, la proroga è fino al 30 giugno 2015 per gli interventi riguardanti parti comuni degli edifici condominiali o tutte le unità immobiliari del condominio: dal 4 agosto 2013 (data di entrata in vigore della Legge 90/2013) la detrazione del 65% sia applicata anche ai lavori preventivi di adeguamento antisismico degli edifici adibiti a prima casa e ad attività produttive, ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1 e 2 ex Opcm 3274/2003) - proroga fino al 31 dicembre 2014 per la detrazione del 50% per il recupero del patrimonio edilizio e con il limite di spesa di 96.000 euro; - introduce inoltre, un’ulteriore detrazione per l’acquisto di mobili, nonché per l’acquisto di grandi elettrodomestici di classe energetica A+ (classe A per i forni), finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione, per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2014, fino ad un limite massimo di 10.000 Euro.

La proroga al 31 dicembre 2014 riguarda tutte le tipologie di interventi di efficienza energetica previsti dall’art. 1, commi 344 e seguenti, della legge n. 296 del 2006, di seguito indicati:

- INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI 

- INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI O UNITA’ IMMOBILIARI, RIGUARDANTI STRUTTURE OPACHE VERTICALI, STRUTTURE OPACHE ORIZZONTALI (COPERTURE E PAVIMENTI), FINESTRE COMPRENSIVE DI INFISSI 

- INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI PER LA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA PER USI DOMESTICI O INDUSTRIALI E PER LA COPERTURA DEL FABBISOGNO DI ACQUA CALDA IN PISCINE, STRUTTURE SPORTIVE, CASE DI RICOVERO E CURA, ISTITUTI SCOLASTICI E UNIVERSITA’ 

- INTERVENTI DI SOSTITUZIONE DI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE CON IMPIANTI DOTATI DI CALDAIE A CONDENSAZIONE E CONTESTUALE MESSA A PUNTO DEL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE 

- SOSTITUZIONE DI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE CON POMPE DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA E CON IMPIANTI GEOTERMICI A BASSA ENTALPIA 

- INTERVENTI DI SOSTITUZIONE SCALDACQUA TRADIZIONALI CON SCALDACQUA A POMPA DI CALORE DEDICATI ALLA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA

X