Crea il bagno dei tuoi sogni seguendo l’armonia del colore: quattro piccole accortezze per ambienti unici

Crea il bagno dei tuoi sogni seguendo l’armonia del colore: quattro piccole accortezze per ambienti unici

Il bagno è un ambiente intimo e funzionale, dove trascorriamo del tempo per prenderci cura di noi stessi. La scelta dei colori riveste un ruolo fondamentale per creare un’atmosfera rilassante e intima…senza tuttavia rinunciare allo stile. Scopri con noi le linee guida dell’armonia del colore, per un bagno unico e di gran classe.

Molti di voi avranno sentito parlare della “teoria del colore”: un’analisi in grado di definire la miglior palette cromatica per ciascuna tipologia di persona in base al suo incarnato e al colore di capelli. Secondo questa teoria, ognuno di noi avrebbe una palette di colori – da utilizzare per il trucco e l’abbigliamento – in grado di far risaltare le sue caratteristiche. Il colore è dunque, in tale ottica, un vero alleato di equilibrio e bellezza: una tesi davvero interessante, potenzialmente estendibile ad espetti esterni e ulteriori a quelli relativi alla fisicità della singola persona.

Ci siamo chiesti se tali principi potessero essere applicati all’arredo bagno: partendo da una palette di base, dalla suddivisione della stessa in diversi sottogruppi e attraverso l’accostamento degli stessi, è davvero possibile creare ambienti di grande gusto e personalità? Noi di Idea di Idroterm crediamo di sì. Al termine “teoria del colore” preferiamo tuttavia quello di “armonia del colore”, un’espressione che ben si presta al nostro obiettivo: creare spazi equilibrati e armonici attraverso l’utilizzo dei colori e del loro saggio accostamento.

Aspettando il nuovo Catalogo Gocce di Design abbiamo pensato di condividere con voi alcune accortezze da adottare a monte del processo di selezione e abbinamento cromatico.

Le linee guida base dell’armonia del colore impongono infatti di:

    • Considerare la luce naturale del nostro bagno

Per un bagno piccolo e poco luminoso sarebbe infatti meglio optare per colori chiari, mentre un ambiente ampio e luminoso consente una più ampia possibilità di selezione e accostamento di colori (siano essi scuri, accesi o tenui).

    • Individuare e scegliere un colore dominante che trovate particolarmente piacevole

Sarà la base di partenza sulla quale andare a giocare con tutti gli altri abbinamenti e contrasti.

    • Creare un punto focale

L’occhio umano è infatti portato a concentrarsi su elementi e dettagli fuori contesto, che tradiscono linee, colori e convenzioni. Aggiungendo elementi luminosi (come lampade o specchi) o di colore scuro (applicato ad esempio ad un’intera parete o ad una singola nicchia) è infatti possibile indirizzare (o distogliere) la nostra attenzione e quella dei nostri ospiti su precisi elementi (o piccoli difetti propri dello spazio).

    • Ricercare un tocco di personalità

Che si tratti di un colore al di sopra di ogni riga, di superfici innovative, di fantasie bizzarre, di una carta da parati, di un accessorio di design o di complementi d’arredo unici, il tuo tocco personale non può e non deve mancare nel tuo bagno.

Sei pronto a mettere in pratica questi quattro semplici suggerimenti? Il bagno dei tuoi sogni passa attraverso piccole scelte vincenti! Vorresti ulteriori consigli su come scegliere e accostare i giusti colori per un bagno armonico, di grande design?

Non puoi aspettare? Contattaci o vieni a trovarci in una delle nostre sedi! I nostri esperti saranno lieti di consigliarti superfici, materiali e colori, per un arredo bagno costruito a misura dei tuoi bisogni e desideri!